Lo specchio – Pensieri in Libertà

Lo specchio – Giulia Ventura

Hey

Piccola creatura

Che carina che sei

C’è tenerezza nel tuo urlo di rabbia

Piango nel vederti ridere

Sento pace quando ti vedo silente

Mi inquieti quando sei disponibile con tutti

Sono orgoglioso quando fai valere i tuoi diritti

Se canti troppo forte tremo di terrore

Se balli per perderti ti guardo serio

Sono il tuo specchio

Non posso mentire

Con me la tua scissione non funziona

Puoi solo essere te stessa

Con tutto il dolore che c’è da provare

Più guarderai

Più ti troverai

E smetterai di prendermi a cazzotti

E di volermi distruggere

Io sono te

Non sarò geloso se proverai ad essere felice e ad amarti

Allora quando riderai

Anche io riderò

Quando piangerai

Anche io piangerò

Uniti saremo insieme

In un unico mostrarsi

 

                                                

Immagine di copertina: Martina Rigoli (CC License / Flickr)

 

Dalla rubrica

La nuova rubrica di Giulia Ventura per 180 gradi.

“Pensieri in libertà”: uno spazio per ‘spacciare’ pensieri, riflessioni, emozioni in modo assolutamente legale.