Roma: iniziativa per una riforma del welfare locale

Segnaliamo l’iniziativa “Fare Welfare nella crisi”. Un momento di riflessione e confronto su un percorso partecipato di riforma del welfare locale che mira a integrare e qualificare i servizi pubblici, ma anche a fare comunità nei territori mettendo in rete le forze del terzo settore e della cittadinanza attiva.
Nell’ambito dell’incontro verrà delineato lo stato di avanzamento dell’iter amministrativo della delibera sui poli civici e sarà presentato il progetto di mappatura partecipata delle realtà romane di mutualismo e autorganizzazione.

Al di là dell’appartenenza politica è un evento importante per chi si occupa di Terzo Settore ed è attivo e presente sul territorio in quanto rappresenta una delle poche iniziative concrete che mira a dare maggiore legittimità e riconoscimento a tutte quelle realtà che operano al margine, lontano dai riflettori, risolvendo problemi e difficoltà sempre maggiori nella cittadinanza. Il Welfare va riformato, essendo ormai insostenibile da un punto di vista economico e inadeguato rispetto ai bisogni emergenti: va cercata una nuova forma di collaborazione e integrazione tra il pubblico, sempre più in crisi, il privato che si pone realmente obiettivi di pubblica utilità, in un ottica di sostenibilità economica e non di mero profitto.

L’incontro è  giovedì 4 giugno alle ore 17.30 presso “La Villetta”, via Francesco Passino, 26 / via degli Armatori, 3 a Roma.