author Sara Gaudenzi

Sono Sara, Psicologa e Psicoterapeuta. Mi sono laureata in Neuroscienze nel 2011 e mi sono poi specializzata in Psicoterapia cognitiva ad indirizzo fenomenologico con una tesi sul supporto alla genitorialità con un progetto di sportello di ascolto per genitori di bambini con diagnosi di Diabete Mellito di tipo I. Da qui lo sportello di ascolto si è esteso al supporto alla genitorialità in presenza di altre malattie croniche e autoimmuni in età infantile. Ho collaborato con diverse realtà ospedaliere nella diagnosi e nella riabilitazione di patologie neurodegenerative come la Malattia di Alzheimer e psichiatriche e tutt'oggi mi occupo di potenziamento e stimolazione cognitiva, dall'etá scolare alla terza età, applicando i principi delle neuroscienze ai contesti pratici e di vita delle persone, con un'attenzione particolare ai contesti di vita e affiancando interventi psico-educativi. Partecipo a progetti di sostegno e supporto all'attività di socializzazione, promozione dell'autonomia e introduzione in contesti lavorativi di persone con difficoltà psicologiche attraverso la collaborazione con centri diurni e centri di salute mentale. Collaboro inoltre ad alcuni progetti nelle scuole per promuovere l'integrazione e la socializzazione di ragazzi con difficoltà di apprendimento, psicologiche o relazionali.

Dentro o fuori? Riflessioni sulla ripresa dell’attività scolastica

In questi giorni il governo sta lavorando per un rientro in sicurezza nelle scuole e il 31 luglio è stato pubblicato un Documento (risultato del lavoro coordinato dal Ministero dell’Istruzione con gli altri Ministeri competenti, le Regioni e l’Associazione Nazionale […]


Sport e Covid 19: Il volley non spicca il volo

L’impatto del Covid sullo sport ha determinato un’importante crisi dell’industria sportiva (pensiamo a produttori di attrezzature, gestori, allenatori, giocatori) e ciò è ancora più evidente se consideriamo che gli sportivi in Italia sono più di 20 milioni e che l’industria […]


Attività di inclusione e riabilitazione nelle RSA

Le  residenze sanitarie assistenziali (RSA), secondo le linee guida del Ministero della Sanità, sono strutture adibite ad ospitare persone non autosufficienti e affette da patologie croniche, che necessitano di un’assistenza sanitaria che, per vari motivi, non può essere assicurata presso […]


La presenza a distanza, non solo didattica online

La sfida della DAD per i ragazzi con difficoltà e gli assistenti specialistici  L’emergenza Covid ha comportato uno stravolgimento e un rimaneggiamento del sistema scolastico nella sua totalità. La chiusura delle scuole ha determinato la necessità di avvalersi di nuovi […]


Lo stress e i suoi effetti sul corpo

La parola stress è entrata da ormai moltissimo tempo nella comune terminologia di tutti i giorni. Si parla del capo che ci stressa, delle relazioni stressanti, del ritmo di vita stressante… tutto ormai sembra essere caratterizzato da una connotazione stressante.  […]


La libertà è terapeutica, quando è partecipata

Oggi parliamo della capacità terapeutica della libertà, approfittandone per anticipare alcuni argomenti che saranno trattati nel numero di Luglio della rivista 180 gradi che uscirà a fine mese. La grande rivoluzione di Basaglia parte proprio da questa frase, diventata l’emblema […]


Festa Europea della Musica a Todi

Intervistiamo oggi Paola Berlenghini, responsabile della Festa della Musica che si svolgerà il 21 giugno a Todi. Paola ci spiega che la “Fête de la Musique”, nata in Francia nel 1982, si celebra ogni anno in Europa per salutare il solstizio […]


Vibrazioni: Mindfulness, Teatro e Musica

Argomenti ricchi di vibrazioni positive nella trasmissione di oggi: intervisteremo infatti Paola Berlenghini, responsabile della Festa Europea della Musica a Todi, approfondiremo l’argomento discusso la scorsa puntata sulla Mindfulness con il dottor Stefano e Ventura e parleremo di teatro patologico. […]


Cosa ti stressa?

Cosa ti stressa? Oggi parliamo di stress con una parentesi dedicata al nuovo assetto e al nuovo nome dato alle nostre puntate, con un titolo che parla chiaro: “Basagliando si impara”. Un anagramma che rimanda allo sbaglio come possibilità di […]