author Edgardo Reali

Psicoterapeuta. Responsabile del progetto 180 gradi. Dal 2011 lavora nell'ambito della salute mentale con diverse realtà del terzo settore appartenenti al consorzio zona180, occupandosi di interventi psico-educativi, consulenze psicologiche e psicoterapia rivolte a persone con disagio mentale. Scrive e realizza progetti nell'ambito dell'inclusione sociale, formazione e reinserimento lavorativo di utenti psichiatrici. Docente in 'Riabilitazione Psichiatrica' presso la scuola di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista (IPRA).

Le diagnosi improprie di DSA e i bisogni educativi speciali

In questo articolo diamo uno sguardo al tema delle diagnosi improprie di Disturbo Specifico dell’Apprendimento. Gli studi internazionali indicano che sono circa il 4-5% dei bambini della popolazione scolastica a soffrire di questi disturbi. Tuttavia in Italia, il dato, dall’approvazione […]


Quando l’ovvio non è scontato: i Disturbi Specifici dell’Apprendimento 

Sono ormai diversi anni che stiamo assistendo ad una diffusione sempre maggiore della diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA) nella popolazione scolastica. Non è facile spiegare perché questo accada, dato che questa situazione è dovuta a diverse ragioni. D’altra […]


“La forza del carattere”, oltre la vecchiaia. Di James Hillman

Nella nostra società occidentale iperfocalizzata sulla velocità, la bellezza, lo sforzo, la competizione, c’è quasi una forma di fobia verso tutto ciò che riguarda il tema della vecchiaia: il tema forse più ignorato e avversato dall’attuale spirito del tempo. “La forza […]


Ferma il criceto che hai intesta

Per staccare da se stessi non basta una vacanza

E’ estate ed è arrivato finalmente il momento di prendersi una pausa, una vacanza, staccare il telefono e riposarsi. Ci si prepara per il mare, per la montagna, per il lago o per qualsiasi luogo che determini una decisa e […]


180 di questi anni: vivere l’altra metà dell’informazione

Ripensando a questi anni, c’è stato un momento, in particolare, in cui ho pensato che stavamo percorrendo la strada giusta. Eravamo davanti alla regione Lazio per fare delle interviste a medici e infermieri romani che stavano protestando per i ciclici […]


Carcere e tossicodipendenza: il proibizionismo ha fallito?

Attualmente sono 52.846 i detenuti nelle carceri italiane. Di questi, dagli ultimi dati disponibili, i detenuti in carcere per reati di droga sono 18.312, di cui 6.355 stranieri (Fonte: West). Della relazione al Parlamento sulle tossicodipendenze in Italia presentata dal […]