author Matteo Picconi

Classe 1985, giornalista pubblicista. Dal 2009 si occupa di sport e cultura a livello locale, con particolare attenzione alla memoria del territorio nel quale è cresciuto, i quartieri di Roma sud. La storia non è solo la sua passione, ma una “maestra di vita”: senza di essa, senza guardarci indietro, andare avanti sarà sempre più difficile.

Pietro Acciarito, la vendetta del fabbro ferraio

La storia del secondo mancato regicida originario di Artena che il 22 aprile del 1897, a Roma, tentò di accoltellare Umberto I mentre si recava all’ippodromo di Capannelle.  “Era il 22 aprile del 1897, giovedì in albis, e al Quirinale […]


Emilio Caporali, il “mattoide infelice”

La vicenda del giovane anarchico pugliese che nel 1889, a Napoli, ferì Francesco Crispi con una pietra  La sera del 13 settembre 1889 un messaggio telegrafico raggiunse i principali organi di stampa: “Oggi alle 6,30 pomeridiane mentre Crispi passeggiava in […]


Passannante, il cuoco col “sogno repubblicano”

L’incredibile vicenda del primo “mancato” regicida di Umberto I, tra carcere duro e teorie lombrosiane, fino alla tragica fine nel manicomio giudiziario di Montelupo Fiorentino  Il 17 novembre 1878 Napoli era pronta ad accogliere il nuovo re di casa Savoia, Umberto I, succeduto al padre Vittorio Emanuele […]