Gli aberranti a Torino, narrare il delirio dall’interno

Venerdì 13 marzo 2015 alle 21.30 torna la telenovela (teatrale) della follia: gli aberranti di e con Luca Atzori e musiche eseguite dal vivo a cura di Giovanni Insola e Mrozinski.

I personaggi sono tutti matti, e si muovono nel mondo, fra corridoi psichiatrici, sentimenti inappagati, lavoro frustrante e nero, disoccupazione, invalidità, interdizioni, ma anche sogni, successi, e altre illusioni che fanno da carburante per vivere nel grande labirinto dell’oggi senza domani.
Venerdì show con nuovi episodi + proiezione film + ABERRANTI CERCASI:
L’autore incontrerà le persone del pubblico singolarmente per offrire una consulenza dove il partecipante sarà tenuto a raccontare la propria parte aberrante che verrà trasformata in una storia.

Al No.à. in Corso regina 154 (Torino)
Ingresso libero con tessera arci.

Per saperne di più puoi leggere una recensione di Marco Mesner o vedere l’episodio N#1, Pier Zanetti.